Sul crusca, cioè non come la crusca utili, come su di loro pensi

Dato il sempre più diffuso il consumo di crusca (in particolare, la persona per la perdita di peso, se старающимися seguire una dieta sana) ha deciso di trattare questo argomento sul blog, per gettare un po ‘ di luce sulla crusca. Si impara qui sull’azione di alcuni tipi di crusca, sui vantaggi del loro utilizzo, ma anche circa i difetti (perché ho l’impressione che in questi ultimi davvero non si dice).
Ho fatto una piccola ricerca per scoprire per Voi ancora di più di quanto fino ad ora ho imparato in collegio (per promemoria, e per i nuovi ospiti – sto studiando sai, in Slesia Università (Facoltà di medicina), e anche durante le proprie ricerche, conoscenze mediche.

Sul crusca, cioè non come la crusca utili, come su di loro pensi

Quali crusca si possono trovare nei negozi?

  • Quali crusca si possono trovare nei negoziCrusca di frumento
  • Crusca orkiszowe
  • Crusca di segale
  • Crusca d’avena
  • Crusca di grano saraceno
  • Crusca pellet

Io consiglio a tutti di acquistare diversi tipi di crusca di riso, mescolare e utilizzare questa miscela. Ognuno di loro ha qualcosa di unico e vale la pena di inserire proprio questa diversità, se si desidera loro di mangiare.
Le persone a dieta, ma io non consiglio questi pellet, in quanto contengono un sacco di zucchero (e non sciroppo di glukozowo-fruktozowego, che è ancora peggio)!

Quali sono le controindicazioni per l’uso di crusca nella dieta?

  • anemia (anemia);
  • malattie del sistema scheletrico (ad esempio, l’osteoporosi);
  • malattia gastrointestinale (ad esempio, gastrite, al pancreas, al colon, tumore, eccessiva
  • l’eccitabilità del colon, colelitiasi della colecisti e delle vie biliari, malattie del fegato,
  • ulcera gastrica e duodenale, gastrite, reflusso gastroesofageo, così come vomito, nausea e diarrea);
  • malattie dei reni e delle vie urinarie;
  • le malattie infettive (tra cui l’influenza e il raffreddore, di passaggio con alta temperatura);
  • le malattie croniche dell’apparato respiratorio, passando con enfisema e malattie del polmone e della pleura;
  • il periodo di recupero dopo l’intervento chirurgico;
  • i malati di posa;
  • un uomo in età avanzata;
  • il cancro.

Quali sono le indicazioni per l’uso della crusca?

  • iperlipidemia (aumento del livello di colesterolo e/o trigliceridi nel sangue) e l’aterosclerosi, ma anche per la prevenzione di queste malattie è la più consigliabile è la fibra solubile in acqua, cioè, per esempio, contiene in secchi semi di legumi, verdure e frutta (anche secca), ma la fibra insolubile, che troviamo nella crusca avrà anche un effetto positivo in queste malattie;
  • costipazione;
  • irregolarità nel funzionamento dell’intestino;
  • nel processo di riduzione del peso;
  • il diabete mellito.

Qual è la dose massima il loro consumo al giorno?

Si consiglia di consumare non più di 2-3 cucchiai di crusca al giorno. Qui di seguito mi limiterò a descrivere più in dettaglio, per quale motivo dobbiamo accettare queste limitazioni. E ‘ anche importante consumare una tale quantità di un pasto, solo smontarlo tutto il giorno – per esempio, un cucchiaio su 3 assunzione di cibo. Se volete fare i biscotti con crusca, consiglio quelli in cui il 20 pezzi di biscotto rappresentano non più di 40 g di crusca (e in quanto tali, la cui composizione comprende gli stessi crusca, e zero-farina!!!). Il loro consumo, sicuramente non finirà in 2 biscotti, e le conseguenze per la salute possono essere molto spiacevoli.

Quali sono gli svantaggi di applicazione della crusca, e che cosa si può fare per neutralizzare?

Gli svantaggi sono legati principalmente con eccessivo consumo di crusca nella dieta, ma nelle persone sensibili, i sintomi sgradevoli da parte dell’apparato digerente (irritazione intestinale, diarrea) possono verificarsi durante l’applicazione di piccole quantità di crusca. Il più importante problema in caso di crusca è il contenuto di acido fitynowego, che ostacola l’assorbimento di calcio, ferro, zinco.

Quali sono gli svantaggi di applicazione della crusca

Presente nel loro fibre e pectina inoltre riducono l’assorbimento del calcio. Pertanto, l’aumento della quantità di questo elemento nella propria dieta per prevenire l’insorgenza di deficit, che potrebbero in futuro portare, ad esempio, osteoporosi. Se si tratta di ostacolata l’assorbimento del ferro – vale la pena di prendersi cura di la presenza di alimenti ricchi di vitamina c, ma anche di proteine (preferibilmente di origine animale, in quanto si tratta di un contenuto di aminoacidi cisteina nella stessa proteina) a pasto, da cui si mangia crusca. Quindi l’aggiunta di un cucchiaio di crusca per la mattina di cereali che mangiamo con latte o yogurt e un frutto ricco di vitamina c (in stagione – fragole, lamponi, ribes; in inverno – arance, pompelmi, mandarini) è, sicuramente, offerta, sotto il quale firmo.

Utile per limitare il rischio di carenza di minerali è anche ammollo crusca, cioè, ad esempio, mangiando crusca con yogurt o latte, vale la pena di mettere da parte una ciotola di cereali e crusca, intrisa di latte/yogurt per 5-10 minuti, per napęczniały e poi mangiare.
Sul fatto che la crusca legano l’acqua, naturalmente, è già ben sai, ma, naturalmente, su questo problema, anche il ricordo. Mangiando crusca, è necessario aumentare il numero di wypijanych liquido, solo per non fare del male.

Come meglio inserire nella vostra dieta crusca?

Qui, a sua volta, il consiglio per le persone che iniziano la loro avventura con la crusca, non l’avevo mai mangiato, o mangiato una piccola quantità.Naturalmente io consiglio vivamente i principianti è otrębowych biscotti e l’assorbimento di ampie porzioni o обваривание a caldo di pesce, in cui la farina di sostituire medici crusca. Così passo per cominciare, sicuramente, può portare più danni che benefici.
Prima di tutto, crusca di inserire gradualmente, meglio, partendo con un cucchiaino, aggiunto a yogurt con frutta. Applicazione della crusca come impanatura per il pranzo polpette, inoltre, non deve per forza finire male. E dopo pochi giorni di applicazione di questo piccolo passaggio, noi possiamo provare già aggiungere un cucchiaio di crusca di cereali. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright Rezzamastrella 2017
Tech Nerd theme designed by FixedWidget